Una notizia importante, per molti un secchio d’acqua fredda in faccia.

S

Sta uscendo l’ultimo mio libro. Quello che ha vinto il Premio Italo Calvino. Un libro di lusso. Chi avrà la fortuna di leggerlo avrà in cambio, forse, la voglia di riprendere a leggere: alla sera ti aspetteranno emozioni, forti emozioni, indicibili emozioni. La bestia della noia che si arrampica, che si arrampica… pullula poi nel tuo globo, sarà domata. Eternamente in attesa di se stessi molti non sono delle presenze in questa vita ma degli ingombri. Il mio compito è snaticarti dalle terribili belve che odo aggirarsi nella tua vita, senza farti sgozzare.

E’ la storia di una vedova, è nobile, è alta, è la dignità sovrana. Onore al dolore pieno di senso, di poesia, portato in alto, il dolore-trofeo, non come quello di alcuni che si secca sulla credenza come mele renette. Assume un aspetto. Si inverteranno i reattori dopo avermi letto: il dolore fa bene, è gioia, è vita intensa, volendo.

Tra l’altro ci sarà un legame indissolubile fra noi due, io e chi leggerà, dato che per un attimo proveremo la stessa cosa. Avete mai provato a scappare da un terremoto dando la mano a uno che vi tira fuori da una casa che crolla? Chiunque sia, sarà sempre con voi. Per un attimo, infatti, non correrai più per l’auto, i soldi, l’amore e anche la vita umana non avrà importanza capitale, ti insegnerò la dignità, stare dritti mentre infuria la vita.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On FacebookVisit Us On Linkedin

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi